Inventore: Professor Dottor Panos T. Pappas ph.d. docente di Fisica e Matematica

Professor Dottor Panos T. Pappas

Il professor Pappas nasce nel 1947 ad Atene, dove si laurea nel 1971 in Matematica Avanzata. Vincitore di una borsa di studio dello Stato greco, prosegue gli studi post lauream fino a conseguire un dottorato di ricerca in Matematica e Fisica Teorica presso l'Università di Londra.
La sua tesi di dottorato in Fisica Matematica dello Spazio Tempo è titolata "The Six Dimensional Space in Physics". Lo studio di Pappas è un'estensione della teoria della relatività, da un complesso quadridimensionale a uno esadimensionale, e viene pubblicato su numerose riviste scientifiche, suscitando un notevole interesse tra la comunità dei fisici per le teorie multidimensionali nella fisica delle alte energie. Grazie a questa ricerca, ulteriormente approfondita negli anni, Pappas riceve un titolo di Laurea ad Honorem in Fisica con il massimo dei voti da parte del Dipartimento di Fisica dell'Università di Atene nel 1984.

Il professor Pappas ha concentrato tutte le sue attività di ricerca indagando la vera struttura dello Spazio-Tempo attraverso sperimentazioni sull'elettromagnetismo e sull'elettrodinamica.
In questo ambito ha collaborato con il Dipartimento di Fisica dell'Università Nazionale di Atene dal 1978 al 1982 e successivamente con il professor Graneau presso il MIT (Massachussetts Institute of Technology) e il Centro di Ricerca Elettromagnetica presso la Northeastern University. Le ricerche di Pappas sono state pubblicate per esteso, un fatto senza precedenti nella letteratura scientifica.


Autore di numerose pubblicazioni d'avanguardia nelle aree critiche della Fisica, ha insegnato per molti anni in varie università e organizzazioni scientifiche ed è attualmente professore associato di Fisica e Matematica nel Tecnologic Educational Institute del Pireo (Atene), ed è stato anche Presidente del Polo Tecnologico e Formativo di Kalamata in Grecia.
Fin dagli inizi della carriera accademica, il professore è stato nominato arbitro e revisore di documenti e articoli sull'elettromagnetismo presentati per le principali riviste scientifiche, come Physics Letters A, Physics Essays, ecc. E' membro e consulente di istituzioni scientifiche: Greek Mathematical Society, Greco Physical Society, General Relativity and Gravitation Society, International Society Tesla, e nel 1996 è stato eletto membro corrispondente dell'Accademia Russa delle Scienze di San Pietroburgo.
A partire dai primi anni Ottanta, con lo studio dei fenomeni elettromagnetici legati ai fulmini, gli sforzi del professor Pappas si sono concentrati sulle proprietà chimiche e sugli effetti biologici prodotti da impulsi magnetici generati da rapide scariche di corrente elettrica con dispositivi di sua invenzione come il "Papimi" (Induttore Magnetico di Ioni). Tale invenzione ha ottenuto numerosi brevetti nazionali e internazionali e ha ricevuto l'approvazione medica dall'Unione Europea CE0044, la certificazione TUV NORD, la certificazione da parte della Secretaría de SALUD dello Stato del Messico (Ministero della Salute), il Certificato di macchinario Medicale da parte della Federazione Russa GOSSTANDART e del Ministero della Salute Canadese e Australiano. Il professor Pappas è stato nominato per il 2004 Right Livelihood Award ed è Membro fondatore della World Association for Cancer Research (WACR).
Attualmente, oltre a proseguire nella sua attività di docente universitario, tiene conferenze in tutto il mondo e approfondisce le sue ricerche.

Teoria

(tratta dalla documentazione originale del Prof. Pappas)

C'è una stretta correlazione tra il potenziale di membrana e lo stato di salute della cellula:

  • -70 mV cellula giovane
  • -50 mV cellula anziana
  • -15 mV cellula cancerogena
  • -12 mV divisione cellulare
  • 0 mV cellula morta

Distribuzione di K+ e Na+ entro e fuori la cellula

Le particolari distribuzioni di K-Na causano una differenza di potenziale dell'ordine di -70 mV tra l'interno della cellula e la materia extracellulare. Questo potenziale è chiamato potenziale di trans-membrana TMP ed è la forza fondamentale per il metabolismo cellulare. L'assenza di TMP porta la cellula alla morte.

Diagramma 1
Diagramma 2